Servizio Civile Nazionale – Una scelta che cambia la vita


Copertine_servizio_civile_italia1

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile ha pubblicato il Bando Nazionale Ordinario per la selezione di 21.359 volontari da avviare in Italia e all’Estero al servizio nell’anno 2016. Se hai tra i 18 e i 28 anni, hai tempo fino alle ore 14.00 del 30 giugno 2016 per consegnare la domanda. Puoi consegnare la domanda (allegato 2 e allegato 3) presso gli Uffici di Pastorale Giovanile di Valdocco in via Maria Ausiliatrice 32 a Torino a partire da Lunedì 6 giugno. L’orario di apertura dell’ufficio del Servizio Civile è dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.00.

Sei un giovane tra i 18 e i 29 anni? Desideri trascorrere un anno a contatto con molti ragazzi e ragazze? Stai studiando o sei in cerca di un lavoro e non vuoi perdere tempo? Ti piacerebbe renderti utile e dedicarti un po’ agli altri? Ti interessa fare un’esperienza di amicizia e di formazione in un ambiente educativo? Vuoi confrontarti con giovani della tua età? Vuoi prenderti un anno di tempo per fermarti e riflettere? Vuoi guadagnare 433,80 euro al mese? Un anno di Servizio Civile Nazionale con i Salesiani di don Bosco del Piemonte e della Valle d’Aosta è ciò che fa per te!

Segreteria per il Servizio Civile dei Salesiani di don Bosco del Piemonte e della Valle d’Aosta

Via Maria Ausiliatrice, 32 – 10152 Torino
Mail: scn@salesianipiemonte.it


scn_tondo-300x298Logo - SCS Salesiani_2013_Colori

Il Servizio Civile Nazionale Volontario, istituito attraverso la Legge 64/01, nasce con l'obiettivo di raggiungere le seguenti finalità e principi previsti dalla Legge stessa all'Art 1:

1. concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;

2. favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale;

3. promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;

4. partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, anche sotto l'aspetto dell'agricoltura in zona di montagna, forestale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;

5. contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all'estero.

Il Servizio Civile Nazionale Volontario è quindi la possibilità per i giovani interessati di dedicare (parte di) 12 mesi della propria vita a se stessi e agli altri; formandosi, acquisendo conoscenze ed esperienze e maturando una propria coscienza civica. Il tutto attraverso l'agire concreto all'interno di progetti di solidarietà, cooperazione, assistenza.

Possono partecipare i giovani (ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia) che al momento di presentare la domanda abbiano compiuto 18 anni e non superato i 28 anni(28 anni e 364 giorni) in possesso dei seguenti requisiti:

- essere cittadini dell’Unione europea;

- essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;

- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono invece presentare domanda di servizio civile i giovani che:

- già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, nonché coloro che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani;

- abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi;

Possono invece presentare domanda i volontari che hanno già svolto e concluso alla data della pubblicazione del bando, il servizio civile nell'ambito del programma europeo "Garanzia Giovani" o hanno interrotto lo stesso per motivi non imputabili al volontario.

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile ha pubblicato il Bando Nazionale Ordinario per la selezione di 21.359 volontari da avviare in Italia e all’Estero al servizio nell’anno 2016. Se hai tra i 18 e i 28 anni, hai tempo fino alle ore 14.00 del 30 giugno 2016 per consegnare la domanda. Puoi consegnare la domanda (allegato 2 e allegato 3) presso gli Uffici di Pastorale Giovanile di Valdocco in via Maria Ausiliatrice 32 a Torino a partire da Lunedì 6 giugno. L’orario di apertura dell’ufficio del Servizio Civile è dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.00

All'atto della presentazione della domanda di partecipazione al bando di Servizio Civile Nazionale il candidato è tenuto a presentare i seguenti documenti:

- carta d'identità (in corso di validità); 

- codice fiscale;

- curriculum vitae (redatto secondo il modello europeo) firmato; 

- diploma di istruzione di più alto grado conseguito;

- certificati attestanti particolari competenze (facoltativi).

Attenzione: al fine di presentare la domanda di partecipazione al bando di Servizio Civile Nazionale è necessaria la partecipazione ad entrambi gli incontri.

Non sarà possibile partecipare agli incontri senza previa prenotazione, contattando la Segreteria per il Servizio Civile dei Salesiani di don Bosco del Piemonte e della Valle d'Aosta.